Review delle nuove Wingpadel Air Attack 3.0

0
1132
Wingpadel Air Attack 3.0
Wingpadel Air Attack 3.0
Wingpadel Air Attack 3.0
Wingpadel Air Attack 3.0

Arrivano altri due modelli che si aggiungono all’elenco della collezione di racchette 2020. È il turno delle nuove Wingpadel Air Attack 3.0, due racchette da padel della collezione Wingpadel 2020. I due modelli sono molto simili, ma non sono identici. Scopri insieme a ni le loro differenze per capire quale dei due è il più adatto al tuo stile di gioco!

Tutti i dettagli delle nuove Wingpadel Air Attack 3.0

Tabla de Contenidos

Wingpadel è attualmente uno dei marchi più prestigiosi e di qualità nel mercato delle racchette da padel. Il brand è stato presente, da diversi anni, con modelli ottimi che hanno riscosso successo ai massimi livelli. La sua collezione 2020 punta ad essere una delle migliori, con l’aggiunta più recente di questa coppia di racchette.

L’essenza principale del lancio delle Wingpadel Air Attack 3.0, si concentra sulla versatilità, una caratteristica che le rende idonee alle mani di qualsiasi giocatore a prescindere dal suo stile di gioco. È proprio con questo obiettivo che l’azienda spagnola di padel ha creato due racchette. Ognuna di loro ha un suo determinato target e si adatta ad un particolare tipo di giocatore, in modo che chiunque possa avere l’opportunità di conoscere la qualità e la potenza di queste racchette.

È importante notare che in termini di caratteristiche e materiali, le racchette sono molto simili, ma hanno alcuni dettagli concreti che le differenziano e le rendono uniche.

Tipo di giocatore raccomandato per ciascuna delle racchette

Per quanto riguarda il livello di gioco, entrambi i modelli risultano ideali per i giocatori avanzati e i professionisti. La principale differenza tra le due racchette sta nello stile di gioco. La Wingpadel Air Attack 3.0 è una racchette di potenza. Quindi, indicata a giocatori aggressivi in ​​cerca di un gioco offensivo con colpi potenti.


Mentre, la Wingpadel Air Attack 3.0 Ctrl è una racchetta che presenta un maggior controllo, un dettaglio importante che rende questo modello polivalente. Si caratterizza per essere versatile e adatto a qualsiasi giocatore, indipendentemente dal suo stile di gioco.

Il telaio in carbonio

Entrando nei dettagli tecnici, entrambe le racchette presentano un telaio in 100% in carbonio. Con l’unica differenza che nel caso dell’Air Attack troviamo anche il Kevlar. Il motivo di questo componente è quello di ottenere un po’ più di potenza, in quanto è la racchetta di attacco della serie. Nonostante questa differenza, entrambe le racchette hanno una garanzia di resistenza e durata proprio grazie al loro telaio in carbonio.

Anche la forma ed il bilanciamento sono due caratteristiche che presentano differenze. L’Air Attack ha un formato a diamante e un bilanciamento alto, per raggiungere la massima potenza. Al contrario, la Air Attack CTRL ha una forma rotonda ed un bilanciamento medio-basso per offrire versatilità e controllo.

Entrambe le racchette presentano un ponte con due braccia verticali ed un cuore semi-aperto. Ciò migliora la rigidità della zona, che a sua volta ne migliora la stabilità e si riducono le vibrazioni.

Fibra di carbonio 24K per i piatti

Per quanto riguarda i piatti o facce, sia l’Air Attack che l’Air Attack CTRL sono identiche. Troviamo, infatti, un carbonio 24K. Si tratta di una fibra molto più forte e più resistente della fibra convenzionale. La sua composizione è un po’ più solida, il che aiuta ad aumentare la potenza dei colpi.

Inoltre, i piatti presentano una finitura in rilievo 3D. Questa finitura ruvida aumenta l’attrito con la palla migliorando i colpi con effetto.

Nucelo delle Wingpadel Air Attack 3.0

All’interno, entrambe le racchette dispongono di un nucleo in EVA, ma con alcune differenze. Nel caso dell’Air Attack CTRL è stata incorporata una gomma EVA Soft ad alta densità. Si tratta di una gomma con una durezza superiore in modo che il colpo acquisisca una maggiore potenza.

Al contrario, l’Air Attack dispone di una gomma EVA Soft laminata. A differenza della gomma nella versione CTRL, questa offre un tatto più morbido e una maggiore capacità di assorbimento delle vibrazioni. Si tratta della gomma ideale per questa racchetta, in quanto per via della sua potenza, tende a generare più vibrazioni.

LEAVE A REPLY