5 racchette da padel 2021 che prevengono l’epicondilite

0
22574
Epicondilite
Epicondilite
Epicondilite
Epicondilite

L’epicondilite non è solo uno dei disturbi più temuti dai giocatori di padel, ma anche uno degli infortuni più frequenti. Nasce da movimenti ripetitivi o vibrazioni generate quando si colpisce la palla, che viaggiano attraverso il braccio e vanno a ledere i legamenti del gomito. Ecco perché gli esperti di racchette da padel hanno cercato un modo per prevenire questo disturbo, e la cosa fantastica è che l’hanno trovato.

Questo infortunio è possibile prevenirlo con un adeguato controllo delle vibrazioni, che si ottiene con degli elementi e dei materiali appropriati presenti nelle strutture delle racchette da padel. Di seguito, presentiamo le cinque racchette da padel più consigliate a chi tende a soffrire di questo fastidioso disturbo.

Racchette da padel per proteggere i gomiti dall’epicondilite

Tabla de Contenidos

Siux Trilogy Special Control

Ci troviamo di fronte la racchetta ufficiale di Patty Llaguno, una delle migliori giocatrici al mondo. Si tratta di un attrezzo polivalente ma che si centra di più sul controllo e sulla maneggevolezza. Presenta un formato rotondo e un bilanciamento medio. In questa racchetta troviamo due elementi che puntano al 100% sulla riduzione delle vibrazioni. Il primo è un anti-vibratore, presente in tutte le racchette di questa serie. Il secondo è un ponte Penta Core, che rinforza la struttura per creare maggiore stabilità ed evitare vibrazioni.

Inoltre, la racchetta dispone di un doppio telaio tubolare in carbonio, e piatti in fibra di carbonio 24K con un nucleo in gomma Eva Soft. Questo nucleo dal tatto morbido aiuta ulteriormente a ridurre le vibrazioni e quindi a prevenire l’epicondilite.

Bullpadel Hack Comfort 21

La Bullpadel Hack è la racchetta ufficiale di Paquito Navarro. Ma in questo caso stiamo parlando delle versione “Comfort”, creata per i giocatori che cercano un tocco più morbido con meno vibrazioni. Ciò si ottiene grazie a dei piatti fabbricati con una fibra ibrida, che combina il carbonio con la fibra di vetro. In questo modo si ottiene un tocco più morbido con un maggiore rimbalzo. Inoltre, il ponte Hack presenta una struttura che aiuta ad ammortizzare i colpi, in modo che le vibrazioni non raggiungano il gomito.

Si tratta pur sempre di una racchetta di potenza, ma con più comfort. Dispone di un telaio in carbonio al 100% con installata una protezione in alluminio. All’interno il nucleo è costituito da una gomma MultiEva a doppia densità.

Black Crown Piton 9.0 Soft

La versione Soft della famosa Piton 9.0 di Black Crown è stata creata per i giocatori che preferiscono una racchetta morbida con una grande uscita di palla. Ideale per puntare al massimo comfort e all’assenza totale di vibrazioni. Presenta un formato rotondo e un ampio punto dolce. Queste caratteristiche la rendono una racchetta di controllo al 100%. Inoltre, dispone di un telaio all’80% in carbonio e piatti in fibra di alluminio 3K.

L’interno della racchetta svolge un ruolo importante nella prevenzione dell’epicondilite. Dispone, infatti, di un nucleo Power Soft Memory Eva. È una gomma ad alto recupero, che si contraddistingue per la sua ottima capacità di assorbimento delle vibrazioni.

Siux Pegasus Revolution

La Siux Pegasus è considerata una delle racchette più famose della storia. Quest’anno è stata completamente rinnovata, adesso fa parte della serie Revolution. È una racchetta polivalente per giocatori professionisti, che cercano il perfetto equilibrio tra controllo e potenza. Ha un doppio telaio tubolare in carbonio e piatti in fibra di carbonio 12K con due strati aggiuntivi in fibra di vetro. Inoltre, il nucleo è costituito da una gomma Eva Soft, che aumenta il comfort nella fase di colpo e assorbe perfettamente le vibrazioni.

Ma ciò che più aiuta a prevenire l’epicondilite è l’incorporazione di quattro anti vibratori firmati shockout. Questi piccoli accessori si trovano nei fori della racchetta, realizzati con un materiale simile alla gomma che assorbe le vibrazioni e impedisce loro di raggiungere il gomito.

Adidas Adipower Light 3.0

L’Adidas Adipower Light 3.0 è la racchetta ufficiale di Martita Ortega, una delle migliori giocatrici del World Padel Tour. È una racchetta di controllo per professionisti, con un formato rotondo e una struttura Lightweight che la rende più leggera. Questa racchetta presenta un telaio in carbonio solido e dispone di tecnologie strutturali come Dual Exoskeleton che la rendono molto resistente all’usura.

Il suo nucleo in Eva Soft Performance è il principale responsabile della prevenzione dell’epicondilite. È la gomma più morbida dell’intera collezione, specializzata nell’assorbire le vibrazioni e garantire un piacevole tocco.


RACCHETTE ANTI - EPICONDILITE
RACCHETTE ANTI – EPICONDILITE

Racchette da padel 2020 per proteggere i nostri gomiti dall’epicondilite

L’epicondilite è una delle condizioni a lungo termine più comuni tra i giocatori di padel. È uno degli infortuni più frequenti localizzato nei legamenti del gomito. Sebbene una delle principali cause del suo insorgere sia il movimento ripetitivo dell’intera zona, ci sono anche altri fattori che possono entrare in gioco, come le vibrazioni eccessive della racchetta.

Ecco perché nascono delle racchette che controllano al meglio il generarsi delle vibrazioni, proprio per ridurre la probabilità di sviluppare questa fastidiosa condizione. Di seguito vi presentiamo i cinque migliori modelli di racchette da padel del 2020 per combattere l’epicondilite.

Siux Pegasus Graphene 1k

Ci troviamo davanti l’evoluzione della famosa Siux Pegasus, una delle racchette più famose di gamma alta per professionisti. Questa racchetta riesce a ridurre le vibrazioni grazie a due materiali, una gomma EVA Soft High Recovery 5 Lamination e un anti-vibratore in aramide sul ponte. Questi componenti garantiscono un tocco morbido e ammortizzato, l’ideale per prevenire l’epicondilite.

Si tratta di un modello polivalente per giocatori professionali e adatto ad ogni stile di gioco. Presenta un formato a goccia, un doppio telaio tubolare in carbonio 6K e i piatti sono una combinazione di fibra di carbonio 1K e grafene.

Vibora Yarara Black Series 1k

La nuova Vibora Yarara Black Series 1K è una racchetta polivalente per professionisti, uno dei modelli di gamma alta dell’azienda spagnola. Presenta un formato a goccia e un bilanciamento medio-alto in modo che la testa risulti più pesante. Vanta un telaio 100% in carbonio e piatti in carbonio 6K.

Per ridurre le vibrazioni, la racchetta dispone di una gomma Black EVA Soft, un materiale che si caratterizza per la sua grande ammortizzazione. Inoltre, presenta anch’essa un rinforzo in aramide nel ponte come quello della Siux Pegasus Graphene 1K.

Orygen Zoom 3 Xtreme

La Orygen Zoom 3 Xtreme è un’altra eccellente opzione per i giocatori che cercano una racchetta che prevenga l’epicondilite. Lo fa con il suo nucleo Eva Ultra Soft High Recovery 5 Laminations. Si tratta di una gomma con una maggiore morbidezza e con più elasticità, in modo che il colpo risulti più confortevole e con un maggior rimbalzo. Pertanto, la quantità di vibrazioni che raggiungono il gomito è quasi nulla.

Ci troviamo di fronte una racchetta di potenza, concepita per giocatori offensivi e professionisti. Ha un formato diamante, bilanciamento medio-alto, un telaio in carbonio a doppio tubo e piatti formati da tre strati di fibra di carbonio 21K.

Nox MJ10 Luxury di Majo Sánchez Alayeto

La Nox MJ10 Luxury è la racchetta ufficiale di Majo Sánchez Alayeto, attualmente uno dei migliori giocatori. Questo modello deve l’assenza di vibrazioni a due componenti, il suo nucleo Multilayered Black Eva, una gomma con un un alto grado di ammortizzazione, e al sistema AVS lateral, che riduce le vibrazioni che si possono generare quando si eseguono colpi decentrati.

La racchetta di Majo è polivalente, con una forma a goccia che offre un buon equilibrio tra controllo e potenza. È dotata di un telaio 100% in carbonio e da piatti in fibra di carbonio 12K.

Enebe Rsx Graphene

La nuova Enebe Rsx Grafene è una racchetta polivalente per giocatori professionisti. Ha un formato a goccia, un telaio tubolare in carbonio al 100% e piatti che combinano il grafene con una fibra di carbonio 24K. Questa racchetta riesce a prevenire l’epicondilite grazie al suo nucleo Eva Ultra Soft. È una delle gomme più morbide sul mercato, caratterizzata dalla sua grande ammortizzazione ed elasticità.

LEAVE A REPLY