Siux Astra Carbon e Siux Astra: Le differenze.

0
1172
Differenze tra la Siux Astra e la Siux Astra Carbon
Differenze tra la Siux Astra e la Siux Astra Carbon

Nonostante ci avviciniamo già a metà stagione, i lanci di nuovi modelli sul mercato sono più vivi che mai. Le migliori marche continuano a presentare nuovi prodotti per il giocatore di padel. Uno dei lanci più recenti, e che è riuscito a fare più rumore, è la racchetta Siux Astra 2020. Si tratta di un trio di racchette che dispone di una versione per ogni stile di gioco. Questa collezione sostituisce la serie Astra della scorsa stagione. Quali sono le differenze?

Differenze tra Siux Astra e Siux Astra Carbon

Tabla de Contenidos

Il più grande vantaggio della nuova Astras Carbon è che la collezione è composta da tre modelli, ognuno dei quali si adatta ad uno stile specifico. Questo permette a tutti i giocatori di poter trovare la propria racchetta. Questa nuova collezione non cambia la propria essenza, ma ci sono delle modifiche strutturali che sono state indubbiamente apportate per migliorare le loro prestazioni. Vediamo di seguito le differenze e le similitudini tra Astra e Astra Carbon.

Nuovo nucleo in gomma EVA

Questa è una delle caratteristiche che presenta il maggior numero di cambiamenti. Le Siux Astra hanno un nucleo in gomma EVA Ultra Soft per tutte e tre le versioni. Mentre la collezione Astra Carbon dispone di un nucleo di gomma laminata Eva Ultra Soft High Recovery.

Questo cambiamento è stato effettuato per migliorare le prestazioni durante la fase di battuta. Questa gomma è molto più reattiva, il suo rapido recupero permette di aumentare la potenza del colpo e la velocità della palla. Inoltre, questa gomma assorbe in modo eccezionale le vibrazioni.

Telaio rinforzato

Per rafforzare ulteriormente la struttura, le tre racchette Siux Astra Carbon vantano un doppio telaio tubolare in carbonio al 100%. Con queste caratteristiche è evidente la struttura della racchetta e la sua alta qualità. Il doppio telaio tubolare in carbonio garantisce, prima di tutto, una maggiore resistenza all’usura e una maggiore durata. Inoltre, migliora il livello di risposta, che consente di aumentare la potenza dei nostri colpi.

Piatti con una nuova fibra di carbonio

Anche la superficie d’impatto è stata rinnovata per migliorare la qualità del colpo. Sulla versione 2019 dell’Astra, avevamo visto una fibra da 24K sui piatti. Questa fibra ha fornito ottimi risultati e ottime opinioni, tuttavia, Siux l’ha sostituita con un doppio strato in fibra di carbonio 3K.

L’obiettivo principale di avere un doppio strato di fibra nei piatti è quello di aumentare la resistenza. In questo modo, le superfici riescono ad essere più durevoli nonostante i forti impatti della palla. L’ulteriore vantaggio di questo componente è l’aumento della potenza.

Caratteristiche che ritroviamo anche nella Siux Astra Carbon

Abbiamo già mezionato le tre modifiche apportate alla nuova Siux Astra Carbon. Ma è importante osservare anche come alcune delle loro caratteristiche sono rimaste invariate.

In primo luogo, ognuna delle racchette mantiene il suo formato, il suo bilanciamento e lo stile di gioco per cui è stata progettata. La Siux Astra Carbon CTRL ha un formato arrotondato, basso bilanciamento e risulta ideale per il giocatore che preferisce un gioco più preciso e maneggevole. La Siux Astra Carbon ATTK è ancora la racchetta di potenza della serie. Con un formato a diamante e un alto bilanciamento. Questa racchetta è destinata ai giocatori che prediligono il gioco offensivo. Infine, la Siux Astra Carbon Hybrid si conferma come il modello a tutto tondo della serie. Il suo formato a goccia e il suo bilanciamento medio permettono un gioco con un buon equilibrio tra controllo e potenza.

Una delle tecnologie di punta della Siux Astra, viene riproposta anche nella Siux Astra Carbon, parliamo dell’Anti Vibration System. Si tratta di una struttura più rigida nella zona del ponte, con l’obiettivo di ottimizzare l’equilibrio e ridurre le vibrazioni per evitare disturbi al gomito, come la famosa epicondilite.

Rispetto ai disegni, notiamo alcune variazioni, ma viene conservato il colore che identifica ogni modello. Verde per la Hybrid, rosso per la CTRL e giallo per l’ATTK. La finitura liscia e lucida si conferma ed offre alle racchette un aspetto appariscente e brillante.

LEAVE A REPLY